Campionati internazionali di giochi matematici

131

L’Istituto Comprensivo 1 – “Francesco Pentimalli” di Gioia Tauro continua a distinguersi nei previsti e diversificati ambiti formativi, come pure negli ampi percorsi progettuali volti a individuare e valorizzare le sensibilità e le potenzialità di tutta la popolazione studentesca. In questa direzione di senso un’esperienza di condivisa crescita ha trovato la sua piena realizzazione il 16 marzo, grazie alla partecipazione ai “Campionati Internazionali di Giochi Matematici”, organizzati dal Centro PRISTEM della prestigiosa Università Bocconi di Milano. All’importante e atteso appuntamento delle Semifinali, tenutosi presso una delle individuate sedi – nella fattispecie quella del Liceo “A. Volta” di Reggio Calabria – hanno più precisamente gareggiato, in qualità di iscritti alla categoria C1, una rappresentanza di ben 30 studenti della Scuola “Pentimalli”, conseguendo negli svolgimenti degli esercizi risultati piuttosto ragguardevoli. A spiccare sono state in modo particolare le attitudini matematiche di alcune alunne, che rispondono al nome di Noemi Misale (classe II° F) e Anna Maria Pizzi (classe I° E), dal momento che le molteplici difficoltà contraddistinguenti i quesiti proposti sono state superate dalla constatata correttezza delle loro individuate risoluzioni. Il considerevole successo, conseguito in una competizione di matematica e di logica che si è rivelata alquanto complessa, permetterà di accedere alla Finale Nazionale, che si terrà il prossimo 25 maggio 2024 presso l’Università Bocconi. Bisogna aggiungere che l’evento si è presentato caratterizzato da un’alta valenza pedagogica e culturale, mentre il riconoscimento conseguito dalle due sunnominate allieve premia non solo le capacità di intuizione e di ragionamento, ma anche l’impegno profuso dalle Professoresse referenti dell’importante progetto, vale a dire Gelsomina Acierno ed Emma Parlongo. Le loro considerevoli competenze tecniche e scientifiche – acquisite, tra l’altro, grazie a un notevole e strutturato percorso esperienziale – svolgono una reale funzione di natura educativa, dal momento che l’insegnamento della matematica é proposto non solo nel quadro di un approccio meramente didattico, ma anche nella più ampia prospettiva dell’aumento delle possibilità di pensiero critico, il cui esercizio é incoraggiato dal rafforzamento delle capacità comunicative e dai processi di autonomia personale.  Una dinamica creazione di sinergie, questa, condivisa con gli altri docenti della medesima disciplina, al punto da consentire all’Istituto Comprensivo “Pentimalli” di trasformare l’insieme delle conoscenze – sistematicamente e specificatamente apprese nell’insegnamento della Matematica – in uno dei punti di forza per la comprensione e il confronto con il mondo reale. Per il risultato conseguito ai “Campionati Internazionali di Giochi Matematici” grande soddisfazione é stata manifestata dal Dirigente Scolastico, Prof. Domenico Pirrotta, che ha immediatamente inteso manifestare – unitamente alle stesse Professoresse Acierno e Parlongo – le vive congratulazioni e l’auspicio di ulteriori ed entusiasmanti successi.

In this article
MENU
Chiudi