LIBRIAMOCI

68

Gli studenti dell’IC Pentimalli a scuola di bellezza.

Gli alunni delle classi terze hanno incontrato l’architetto Wladimiro Maisano e il professore Natale Zappalà per celebrare la bellezza come valore attraverso la lettura e la scrittura. L’incontro, ospitato presso la sala Fallara, ha rappresentato la tappa conclusiva di “Libriamoci” iniziativa dedicata alla promozione del libro e della lettura fra i ragazzi.

A livello locale la responsabile della Biblioteca comunale, Tiziana Scarcella, ha coinvolto tutte le scuole presenti nel comprensorio comunale.

Gli studenti della scuola secondaria hanno svolto dei laboratori di lettura. I temi affrontati  sono stati differenti.

Le classi prime hanno approfondito la Costituzione italiana; le seconde il tema “Scienza e fantascienza, limiti del progresso tecnologico”, attraverso la lettura di Frankenstein, Mary Shelley; le terze “La bellezza come valore, arte, paesaggio, cultura” attraverso la lettura dei testi dello scrittore Erri De Luca.

In this article
MENU
Close